📦 SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA

Chiara Vitellozzi
Chiara Vitellozzi, classe 1983.

Chiara Vitellozzi nasce in una piccola città sul mare in Toscana. All’eta’ di 19 anni si trasferisce a Firenze per frequentare l’Università di architettura ed è qui che rimane affascinata dal rapporto con la forma, dalla materia disegnata dalla luce, dai dettagli nascosti da una lama di nero. La fotografia diventa a poco a poco il suo linguaggio espressivo che comunica al suo posto. Successivamente inizia a lavorare come fotografa per l’Università di Firenze e per alcuni studi di architettura, per poi concentrarsi sull’aspetto che più l'affascina da sempre, ovvero il ritratto. Apre quindi un suo studio a Livorno, dove si occupa principalmente di ritratti su commissione, collaborando con la regione Toscana e con altre realtà locali come tutor e docente di fotografia. Parallelamente la sua ricerca si concentra sull’autoritratto, sul corpo e i suoi infiniti particolari. Attualmente lavora e vive a Milano.

POETICA

“Da sempre vedo tutto così: o è luce o è buio. La fotografia è l'unico linguaggio che mi permette di testimoniare la mia esistenza qui ed ora, di fissare nel tempo un corpo imperfetto e finito, di avvicinarlo alla natura, fino a sentirsi parte di essa almeno per quella frazione di secondo.”

ESPOSIZION

“Ricordi?”, organizzata da Settimio Benedusi e HP Milano, 2017

Visualizzazione di tutti i 10 risultati

Shopping cart

0

No products in the cart.